Blog

COOL PEOPLE – GIULIA AMORUSO (JUICE FOR BREAKFAST)

Scritto il 18/11/2020
da Ilaria

Cool People - Giulia ci racconta il mondo di Juice for Breakfast

L'articolo COOL PEOPLE – GIULIA AMORUSO (JUICE FOR BREAKFAST) sembra essere il primo su Pepite per Tutti.

La prima volta che abbiamo conosciuto Giulia è stato qualche anno fa per un restyling del sito di Pepite per Tutti e lo studio ex novo del personaggio maschile da affiancare alla biondina che già c’era (ma che aveva bisogno di una bella rinfrescata).

Ci abbiamo messo circa due mail per capire la sua serietà professionale, il talento e anche, non scontata, la sua gentilezza.

Da allora sono passati diversi anni e il percorso professionale di Giulia è stato un continuo crescendo, come una pianta che continua a fiorire e di cui si scoprono continuamente nuovi colori, nuovi rami, nuovi boccioli.

Juice for Breakfast è diventato oggi uno studio creativo specializzato in character design e comunicazione visiva, un partner che affianca i propri clienti, aiutando anche piccoli business e case editrici a raccontare storie, promuovere i propri servizi, lanciare nuovi prodotti e progetti.

Oggi incontriamo Giulia come imprenditrice consapevole, creativa in costante crescita e grande fonte di ispirazione.

1.Raccontaci il lavoro/progetto a cui sei più affezionata e perché.

In questo momento sono sicuramente molto affezionata al Juice for Breakfast Club.

Causa pandemia e lockdown tutti i miei piani per il 2020 sono saltati, in particolare avevo in programma un tour per l’Italia per il lancio di un nuovo corso per freelance che stavo preparando da tempo e la promozione del libro Pizza Funnel (il mio workbook per freelance coraggiosi).

Cool People - Juice for Breakfast

Ho sempre insegnato dal vivo e non poterlo più fare è stato per me un duro colpo.

Durante il primo lockdown ho sentito l’esigenza di trasportare online ciò che avrei dovuto fare offline. Non volevo abbandonare la mia idea e potevo trasformarla, nell’attesa di poter tornare in aula.

Così, è nato il Club:

un luogo online interamente dedicato a chi ha deciso di intraprendere la libera professione. Una grande aula virtuale in cui freelance da tutta Italia si radunano per conoscersi, darsi consigli, condividere le proprie esperienze, dubbi, paure e successi.

Questo progetto mi ricorda ogni giorno che, anche nei momenti più bui, è possibile reinventarsi e ricominciare. E che le cose che sembrano impossibili, possono trasformarsi.

Cool People - Juice for Breakfast

2. Quali sono gli elementi chiave del processo creativo dei tuoi lavori? Cosa ti ispira, motiva?

Per me la vera chiave per innescare il processo creativo è la ricerca fuori dagli schemi del brief.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni sul progetto da sviluppare, mi allontano dalle linee guida per qualche giorno e faccio tutt’altro.

Lascio sedimentare ciò che ho raccolto e inconsciamente sto già lavorando.

Le lunghe passeggiate, la natura, osservare i piccoli gesti delle persone che mi circondano, cucinare qualcosa di buono, leggere un libro o ascoltare la musica…faccio qualsiasi cosa sia in grado di nutrirmi e mostrarmi connessioni inaspettate.

In pratica, per cominciare a disegnare o per cominciare a scrivere, devo fare tutto tranne che disegnare e scrivere, per un po’. Quando sono pronta lo sento, è come una piccola scossa.

Mi sveglio nel cuore della notte o sento di dover correre al computer ancor prima di fare colazione, perché qualcosa dentro mi dice “Eccola, l’idea. Prendila ora che poi scappa via”.

I progetti più belli sono quelli che nascono senza forzature, in modo del tutto spontaneo.

3. Un consiglio che daresti a chi vuole iniziare adesso a lavorare come freelance nel tuo ambito professionale.

In realtà, ne ho diversi (e credo siano applicabili a tutti gli ambiti della libera professione, non solo all’ambito della comunicazione visiva):

1) Scegli un commercialista capace, presente, reattivo.

2) Poniti tante domande, sempre, dall’inizio.

3) Prepara un business plan, conosci i tuoi numeri a memoria.

4) Sii pront*, sempre, ad affrontare gli imprevisti.

Questi 4 consigli rientrano tutti nel consiglio riassuntivo “se scegli di avventurarti nella libera professione, prendi tutte le precauzioni necessarie”.

Nessun piano è infallibile e (quasi) tutti i sogni si possono realizzare se si lavora sodo, ma ora più che mai è importante avere ben chiari gli obiettivi, il mercato di riferimento e le difficoltà che quasi sicuramente si incontreranno lungo il percorso.

A proposito di consigli, dal 1° dicembre ne pubblicheremo uno al giorno sul Calendario dell’Avvento del Juice for Breakfast Club. 24 consigli scritti da freelance, per freelance. Lì, ce ne saranno di davvero utili 🙂

Cool People - Juice for Breakfast

4. Dove sei ora nel tuo percorso e dove vorresti essere domani

Al momento Juice for Breakfast è un piccolo studio composto da freelance.

Sono molto soddisfatta di ciò che abbiamo costruito fino ad ora, il mio sogno però è quello di poter avviare, entro qualche anno, un’agenzia più strutturata, e di ampliare il team per poter gestire simultaneamente progetti di comunicazione e storytelling più articolati. Questo, anche per avere più tempo a disposizione per i due progetti collaterali che porto avanti.

Cool People - Juice for Breakfast

Sogno infatti di far crescere il Juice for Breakfast Club per trasformarlo in un’Accademia per freelance a tutti gli effetti. Un luogo in cui tutti i liberi professionisti possano trovare ispirazione, strumenti utili e dove possano crescere, imparare e fare rete.

Infine, immagino una trasformazione importante per Ingredienti Coraggiosi: vorrei diventasse una realtà editoriale più solida e indipendente, e pubblicare altri libri sul tema delle paure e del coraggio.

Lo so, c’è tantissimo da fare, ma finché la mia molla funziona, ci salto sopra e non smetto di credere che tutto questo sia possibile.

5. In una parola, cosa per te è cool.

L’unicità.

unicità s. f. [der. di unico]. – La condizione e la caratteristica di essere unico; il fatto che non esistono, per un elemento, altri uguali o simili.

– Treccani

Potersi sentire così, in un mondo popolato da copie di copie (soprattutto nell’ambito del design e della comunicazione), è un privilegio e una ricchezza. Quando, con il tuo lavoro, riesci a comunicare questa unicità (con le parole, con le immagini), ti senti a tuo agio, ti senti liber*. Questo, per me, è essere cool 🙂

L'articolo COOL PEOPLE – GIULIA AMORUSO (JUICE FOR BREAKFAST) sembra essere il primo su Pepite per Tutti.